Abruzzo: dalla rigenerazione alla valorizzazione del territorio

Rigenerare un territorio è un’attività complessa che parte dalla bonifica delle aree inquinate, con complessi interventi di risanamento ambientale, per arrivare poi a un generale recupero che comprenda anche il miglioramento delle condizioni fisiche economiche e sociali, riattivando risorse ed energie del territorio coinvolto

L’Assemblea Ordinaria di Greenthesis S.p.A. approva il bilancio di esercizio
al 31 dicembre 2022, nomina un nuovo Consigliere di Amministrazione in sostituzione
di un Amministratore dimissionario e riconferma il Collegio Sindacale

In data odierna si è tenuta in prima convocazione, in audio-videoconferenza, l’Assemblea Ordinaria degli Azionisti di Greenthesis S.p.A. sotto la Presidenza del Dott. Giovanni Bozzetti, Presidente del Consiglio di Amministrazione della Società

Abruzzo: dalla rigenerazione
alla valorizzazione del territorio

La società Tre Monti organizza un convegno a Pescara sulla valorizzazione e riqualificazione del territorio con il coinvolgimento di RemTech Expo – Hub Tecnologico Ambientale (Ferrara Expo) e la struttura del Commissario straordinario per la realizzazione degli interventi necessari all’adeguamento alla normativa vigente sulle discariche abusive presenti sul territorio nazionale, oltre che delle PP.AA. e le Istituzioni già coinvolte nell’ambito
delle opere di risanamento

Cerved Rating Agency S.p.A., a conferma della affidabilità creditizia di Greenthesis S.p.A.,
mantiene il rating di credito B1.2 appartenente alla fascia “Investment Grade”

Greenthesis S.p.A. è lieta di comunicare che Cerved Rating Agency S.p.A. ha nuovamente confermato il rating di credito pubblico della Società a B1.2, classe di merito creditizio rientrante nella fascia “Investment Grade”

Greenthesis S.p.A., in Raggruppamento Temporaneo di Imprese, si aggiudica
la Messa in Sicurezza d’Emergenza dell’area della ex centrale termoelettrica Enel di Piombino

Greenthesis S.p.A. rende noto che il Raggruppamento Temporaneo di Imprese al quale partecipa come società
mandante con una quota del 30% ha conseguito l’appalto per la Messa in Sicurezza d’Emergenza (MISE) dell’area della ex centrale termoelettrica ENEL in località Torre del Sale, nel Comune di Piombino (LI)