C.R. CENTRO DEL RECUPERO

CONTATTI

Strada Provinciale Pavia/Alessandria 193 Bis km.18,900 – 27039 Sannazzaro de’ Burgondi (PV)

Direttore Tecnico

Giuseppe Bosco

QUALITA' CERTIFICATA

 

AUTORIZZAZIONI E CERTIFICAZIONI

La società C.R. S.r.l., con sede operativa a Sannazzaro de’ Burgondi (PV), nasce dall’intuizione del socio fondatore di costituire nella provincia di Pavia un impianto di stoccaggio di trattamento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi.

UN SERVIZIO STRATEGICO

  • Raccolta, deposito temporaneo IN R13
  • Stoccaggio IN D15
  • Trattamento di rifiuti speciali pericolosi e non (IN R12 / IN R4 / IN D13 / IN D14 / IN D15)
  • Attività di intermediazione dei rifiuti – iscrizione Categoria 8D
2004: LA NASCITA

La posizione della società C.R. S.r.l., è strategica per collegare gli impianti che si trovano al centro – sud Italia, con il nord Italia, e come principale Hub logistico , per l’invio dei rifiuti non solo a impianti di smaltimento finali Italiani, ma anche a impianti presenti in mercati Europei ( e ultimamente anche rivolgendosi ai nuovi mercati emergenti, extra UE).

2006: CRESCITA E COLLABORAZIONI

La aziende che collaborano per portare i propri rifiuti ( o i rifiuti di terzi ) presso la Società C.R. Srl, sono dislocate non solo al nord Italiama anche al centro e sud Italia (molte regioni quali la Campania o la Calabria, non trovando impianti idonei alle proprie necessità preferiscono utilizzare impianti collocati al nord).

E’ bene precisare altresì che la maggior parte dei rifiuti pericolosi e non pericolosi, risultano autorizzati in C.R. S.r.l., tranne i rifiuti esplosivi, e i rifiuti potenzialmente infetti.

La Società C.R. S.r.l. collabora sia con aziende dirette, sia con intermediari, iscritti in categoria 8.

Negli anni, si è proceduto a una selezione della clientela in grado di soddisfare e di concorrere agli obiettivi primari della società che riguardano la raccolta , lo stoccaggio e il trattamento dei rifiuti , sempre rispettando tutti gli obblighi normativi vigenti.

2012: D Lgs 205/10

La Società C.R. S.r.l. è autorizzata con Autorizzazione Integrata Ambientale, e nel mese di Maggio 2012, ha ricevuto l’adeguamento dell’autorizzazione per effettuare l’attività di miscelazione su TUTTI i rifiuti pericolosi e non pericolosi, secondo il D Lgs 205/10.

La Società C.R. S.r.l., dal 2012, partecipa a un consorzio di filiera per la raccolta, lo stoccaggio e il trattamento (prima lavorazione) dei pneumatici fuori uso.

2020: QUINTO IMPIANTO PRIVATO AUTORIZZATO

Il sito si estende per circa 30.000 mq, e ad oggi , a distanza di 15 anni dalla sua costruzione, l’impianto è stato completamente realizzato.
Ad oggi, la Società C.R. Srl, è il quinto impianto privato autorizzato per la miscelazione dei rifiuti in Lombardia (miscelazione in deroga autorizzata), e statisticamente è l’impianto con maggiori lavorazioni autorizzate tra le regioni Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Piemonte.
Per tale motivo, i principali conferitori della Società C.R. S.r.l., sono imprese private, impianti di terzi, che sono autorizzati al solo stoccaggio dei rifiuti ed alcune aziende Municipalizzate.