GLI IMPIANTI DEL GRUPPO

IMPIANTI PER LA GESTIONE E TRATTAMENTO DEI RIFIUTI

Regioni

Tipologia

AMBIENTHESIS LISCATE

Liscate (MI)
Impianto per il trattamento delle acque reflue e la depurazione di acque civili e industriali, specializzato nel trattamento chimico-fisico e biologico.

AMBIENTHESIS ORBASSANO

Orbassano (TO)
La più grande piattaforma multifunzionale in Italia per il trattamento, lo smaltimento e il recupero di rifiuti liquidi e solidi pericolosi e non.

AMBIENTHESIS SAN GIULIANO MILANESE

San Giuliano Milanese (MI)
Impianto destinato al trattamento e allo stoccaggio dei rifiuti speciali, pericolosi e non.

BARRICALLA

Torino (TO)
Costruito per lo smaltimento dei rifiuti automobilistici prodotti dagli stabilimenti industriali di Torino, nel tempo Barricalla è diventato il principale centro nazionale per lo smaltimento dei rifiuti pericolosi. All’interno dell’impianto, considerato una vera eccellenza di settore, è presente un laboratorio di analisi chimiche dedicato allo screening dei principali parametri ambientali dei rifiuti.

BIOAGRITALIA

Corte de’ Frati (CR)
Effettua, presso il Comune di Corte de’ Frati (CR), le operazioni di messa in riserva, trattamento e spandimento sul suolo dei fanghi biologici a beneficio dell’agricoltura. L’impianto effettua la stabilizzazione dei fanghi finalizzata alla riduzione degli odori, degli elementi patogeni e del grado di putrescibilità attraverso processi di condizionamento che ne modificano alcune caratteristiche chimico-fisiche-biologiche in modo da facilitarne l’utilizzo in agricoltura nel rispetto di tutti i limiti fissati per legge.

DAISY

Barletta (BAT)
Impianto di discarica di moderna costruzione per rifiuti speciali non pericolosi situato nel Comune di Barletta. Dotato di tecnologie di ultima generazione per assicurare la miglior tutela ambientale, il sito dispone di un innovativo impianto di fitodepurazione per il trattamento ed il recupero delle acque di prima e seconda pioggia.

DIMENSIONE GREEN

Issogne (AO)
La società proprietaria di un impianto nel Comune di Issogne (AO) è attiva nella messa a dimora permanente di rifiuti speciali inerti.

ENVAL

Aosta (AO)
La regione Valle D’Aosta ha affidato in concessione alla Enval S.r.l. il Servizio di Gestione integrata dei Rifiuti Urbani per un periodo di 17 anni suddiviso in 3 fasi: la prima fase consiste nella gestione in continuità con il precedente modello operativo-gestionale del Centro di Brissogne e nella costruzione di impianti TMB di ultima generazione. La seconda fase è relativa alla gestione del Centro secondo la nuova configurazione impiantistica. L’ultima fase rappresenta la massimizzazione della capacità produttiva del Centro attraverso l’integrazione di un impianto di trattamento aerobico ed anaerobico.

EKOTEKNO

Chabierów (Polonia)
É una società a responsabilità limitata di diritto polacco, finalizzata alla realizzazione e gestione di un impianto per il trattamento e il recupero dei rifiuti solidi urbani ed assimilabili con annessa discarica da circa 1 milione di m³ di capacità a servizio della Regione di Lodz – località Chabierów (Polonia).

GEA

Sant’Urbano (PD)
La Discarica Gea di Sant’Urbano (PD) rappresenta un esempio di impiantistica all’avanguardia e un laboratorio ambientale, ricco di competenza e innovazione e in grado di rispondere alle esigenze del territorio. Riconosciuto come “Impianto Tattico Regionale” è una discarica per rifiuti non pericolosi ed è stata oggetto di progetti di ampliamento e varianti migliorative mantenendo invariata la sua caratteristica di istituzione al servizio del territorio.

IND.ECO.

Borgo Montello (LT)
Sita a Borgo Montello (LT) la società si occupa della gestione delle discariche per rifiuti non pericolosi e delle attività ad essa connesse quali: la produzione ed il recupero energetico del biogas e il trattamento e smaltimento del percolato da rifiuto, così come la produzione di biometano da biogas.

LA TORRAZZA

Torrazza Piemonte (TO)
Discarica per rifiuti speciali non pericolosi, per rifiuti speciali pericolosi contenenti amianto e per rifiuti speciali pericolosi stabili e non reattivi, sita presso il Comune di Torrazza Piemonte (TO). L’impianto si pone a servizio di un territorio altamente produttivo come quello del Nord-Est italiano.

REA DALMINE

Dalmine (BG)
L’impianto sito a Dalmine (BG) è considerato un punto di riferimento per la termovalorizzazione nel panorama nazionale ed europeo, garantendo emissioni al camino con valori degli inquinanti ridotti più del 90% rispetto ai limiti della normativa europea.
Travelers' Map is loading...
If you see this after your page is loaded completely, leafletJS files are missing.