tutto ruota

Tutto ruota, il libro sull’economia circolare rivolto ai giovani

Dopo essere stato presentato lo scorso 29 gennaio nel corso del webinar “Vincere la sfida dell’economia circolare per dare un futuro ai più giovani”, possiamo ancor di più dirci orgogliosi dell’uscita del volume “Tutto Ruota. Viaggio nel mondo dell’economia circolare” scritto da Luciano Canova e Fabrizio Iaconetti, che è a tutti gli effetti il prodotto del lungo lavoro di divulgazione e sensibilizzazione circa l’economia circolare e la sostenibilità ambientale svoltosi nell’anno appena passato con il progetto “A scuola di economia circolare” che ha coinvolto docenti e studenti delle scuole italiane nell’importante e ambiziosa avventura alla scoperta della Green Economy.

Il libro

L’argomento trattato in “Tutto Ruota” è una materia in continua evoluzione che non smette mai di interrogarci sul nostro comportamento nelle scelte quotidiane di consumo mostrandoci come, anche nel nostro piccolo, da consumatori appunto, possiamo fare la differenza. Insomma, non si smette mai di imparare!

tutto ruota

Il volume, unendo rigore scientifico e linguaggio divulgativo, da un lato si rivolge alle giovani generazioni, mostrando loro l’importanza dell’utilizzo in chiave ambientale delle innovazioni tecnologiche e di quali potrebbero essere le opportunità lavorative che la Green Economy mette loro a disposizione; e dall’altro si rivolge anche agli adulti fornendogli uno strumento chiaro per l’approfondimento della questione ambientale nell’ottica di poter guidare figli e studenti su questa strada.

Tutto ruota : l’ottimismo green

Tutto ruota, un antidoto contro il catastrofismo dei nostri giorni, propone una visione ottimistica e spinge i ragazzi ad essere protagonisti del cambiamento impegnandosi in prima persona modificando il proprio stile di vita e campioni di Green Pragmatism, ossia un ambientalismo concreto, che guarda con attenzione ai risultati e che coinvolge tutti. Il messaggio chiaro veicolato da questo volume è che la sostenibilità non è faccenda elitaria, bensì una sfida comune che può compiersi realmente soltanto se aziende, singoli e governi cooperano sinergicamente assumendosi ciascuno la propria fetta di responsabilità in vista del bene comune.

L’economia circolare

Dalla transizione del modello lineare a quello circolare, dal concetto del rifiuto che diventa risorsa alla necessità che si incrementi il riciclo dei rifiuti urbani (in Italia solo il 51% di essi viene riciclato e compostato), dagli esempi di aziende virtuose che fanno business a partire da materie prime seconde fino alle nuove professionalità a cui la green economy darà vita (ingegnere energetico, risk manager ambientale, educatore ambientale per l’infanzia, programmatore agricolo della filiera corta, installatore di reti elettriche a migliore efficienza, meccatronico green, meccanico industriale green, installatore di impianti di condizionamento a basso impatto ambientale, promotore edile di materiali sostenibili, ecc), quello compiuto in questo libro è un vero e proprio viaggio alla scoperta dell’economia del futuro.

Tutti per… Tutto ruota

E come tutti i viaggi che si rispettino, moltissimi sono i compagni di strada: decine di esperti che, tramite interviste e contributi, hanno impreziosito Tutto Ruota, come ad esempio Roberto Cavallo, autore de La Bibbia dell’Ecologia; Eleonora Rizzuto, direttrice dello Sviluppo Sostenibile di Bulgari e del gruppo LVMH e fondatrice dell’Associazione Italiana per lo Sviluppo di Economia Circolare (AISEC); Daniele Tranchini, esperto di comunicazione e CEO de La Fabbrica S.p.A., agenzia di comunicazione valoriale; Maurizio Dallocchio, professore ordinario del Dipartimento di Finanza presso l’Università Bocconi; Massimiano Tellini, responsabile dell’unità Circular Economy di Intesa Sanpaolo Innovation Center

Il primo capitolo del libro con le illustrazioni di Silvia Mauri

Urban RE-Tree : la seconda vita degli alberi cittadini

Senza contare, infine, l’importante contributo che si è voluto offrire devolvendo i proventi delle royalties di Tutto Ruota in favore di un progetto innovativo che ha come scopo la creazione di una filiera virtuosa che riutilizzi il legno urbano attualmente trattato come scarto: “Urban RE-Tree”. Grazie a “Urban RE-Tree”, infatti, i tronchi e i rami potati delle piante cittadine non finiranno più in discarica, ma avranno una seconda vita, venendo consegnati ad associazioni che si occupano di reinserire nel mondo lavorativo soggetti in condizioni di necessità e di fragilità attraverso l’apprendimento di un mestiere artigianale (disabili, migranti, persone con problemi di salute, detenuti ed ex detenuti, ecc.).

Tutto ruota e Greenthesis Group

Ancora una volta dunque un segnale dell’impegno concreto di Greenthesis Group al fianco di progetti volti al miglioramento della qualità dell’ambiente, e della vita! Tutto Ruota è un manifesto che sprona tutti, a partire dai ragazzi, ad assumersi la responsabilità di diventare in prima persona i propulsori del cambiamento necessario di stile di vita e di produzione. Non solo dunque un manuale teorico, ma anche un vero e proprio strumento pratico per intraprendere la strada del cambiamento verso un futuro più sostenibile ed equo, di cui non potremmo essere più orgogliosi di così!

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email